Richiesta comodato d’uso gratuito strumenti per la didattica a distanza a.s. 2020/2021

ll nostro Istituto si è attivato mettendo a disposizione i Pc portatili (notebook) in suo possesso, per gli/le alunni/e della scuola, attraverso la formula del comodato d’uso.

Data:

giovedì, 05 novembre 2020

Argomenti
Notizia
39.jpg

I genitori interessati possono richiedere un computer portatile in comodato d’uso gratuito compilando il modulo raggiungibile cliccando (o con i tasti CTRL+ CLIC) sul link seguente: forms.gle/ujAFx2AF9pZbj2B19

Per quanto riguarda la connessione ad Internet si invitano le famiglie a contattare il proprio operatore telefonico per aggiornarsi sulle opportunità messe a disposizione per l'estensione gratuita del traffico Internet.
 

La Dirigenza ha stilato un piano di affidamento in comodato d’uso dei dispositivi informatici a disposizione, secondo i seguenti criteri che si riportano in ordine di priorità:
1. Alunni/e delle classi III secondaria I grado;
2. Alunni/e con disabilità;
3. Alunni/e DSA e BES in presenza di PDP;
4. Alunni/e che ne facciano richiesta, sentiti i docenti di classe per la valutazione
della portata dei concreti bisogni.
Per assegnare i dispositivi informatici, si terrà conto anche dei seguenti criteri:
- due o tre figli che frequentano l’istituto che siano nella necessità di seguire una didattica a distanza;
- particolari necessità (es. lavoro agile dei genitori e un unico pc ad uso familiare).

Individuati gli/le alunni/e che possiedono i requisiti richiesti, le famiglie saranno contattate per organizzare la consegna del notebook e per la firma del contratto di comodato d’uso. Le consegne avverranno via via che giungeranno le domande, accertati i requisiti previsti dal seguente avviso e tenendo conto, naturalmente, della disponibilità di Notebook.
I dispositivi consegnati alle famiglie dovranno essere restituiti alla scuola alla ripresa delle lezioni in presenza in buono stato.

Eventuali danni saranno a carico delle famiglie.

Si confida nella correttezza delle famiglie al fine di poter tutelare il diritto di ciascun minore in possesso di concreti bisogni, per come dichiarati.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli